Oggi, con la lezione di maestra Psiche, si partirà per un paese lontano, chiamato Africa, dove, in mezzo alla Savana, vive un piccolo rinoceronte di nome Davide… ascolteremo e guarderemo una storia fatta di rinoceronti, giraffe, zebre, leoni, rangers… ma anche dalla paura di ritrovarsi soli e dalla fortuna e dall’amore che possono sempre arrivare in nostro aiuto e salvarci!

In anticipo, in accordo con l’insegnante, ho ideato e stampato una mappa e la tappe visive della storia, infine rilegato il tutto, affinché anche in un secondo momento si potesse sfogliare e rileggere in autonomia il racconto. La maestra in classe, alza e gira un’immagine alla volta, leggendo la storia del piccolo Davide.

Linda, ma anche tutti gli altri bambini, in questa maniera riesce a rimanere attenta, concentrata e comprende.

ATTIVITÀ IN CLASSE

In anticipo, in accordo con l’insegnante, ho preparato diversi disegni di animali della Savana, ogni bambino riceverà un foglio da colorare e ritagliare.

Sempre in anticipo, ho disegnato la sagoma dell’Africa su un grande cartellone giallo.

Ogni bambino si alzerà per appendere il proprio animale, eccoli tutti insieme e diversi, ognuno al proprio posto, nella grande e calda Savana Africana.

L’inclusione non è solo stare insieme, l’inclusione è fare insieme.

CARLO SCATAGLINI