Linda ha l’esigenza e la voglia di imparare, ma questo non è così facile o scontato, è molto difficile trovare materiali, supporti adatti da proporle, i classici libri, schede “compiti”, sono confusi, troppo “pieni” di contenuti in una sola pagina… non funzionali per lei.

Bisogna trovare soluzioni, concentrarsi sugli argomenti, semplificarli (che è tutto tranne che un compito banale) poi realizzare e proporre i materiali, ricordandosi di tutte le sue caratteristiche avendo in mente l’obiettivo che si desidera raggiungere.

In questo modo, step dopo step, si incrementano le sue conoscenze e le sue abilità che non possono che avere effetti positivi.

Per questo motivo, anche come rinforzo alla lezione fatta a scuola sul vulcano, preparo il “compito a casa”.

Linda è sempre più sciolta nel leggere, ma quando ci sono parole e contenuti nuovi utilizzo ancora la scrittura CAA (Symwriter) per facilitare la comprensione.

  • Impagino, stampo e ritaglio i contenuti.
  • Dispongo in ordine sparso le immagini sul tavolo.
  • Presento a Linda una striscia per volta da leggere; lei comprende e individua l’immagine esatta dal mucchi poi le passo la successiva strofa da leggere, così fino ad accoppiare ad ogni lettura la sua fotografia.
  • Infine, insieme, assembliamo tutto sul quaderno mentre rileggiamo una seconda volta i passaggi.

Grafico-riassunto: scrivere e colorare.

Anche Cesare quando si sveglierà dal riposino vorrà colorare il suo vulcano!

Vulcani in Italia

Per generalizzare ed ampliare l’argomento, decido di impaginare una cartina dell’Italia con inseriti pochi punti di riferimento, che Linda conosce, e un testo con relative immagini sui tre vulcani presenti in Italia.

  • Stampo la cartina
  • Ritaglio testi, foto e icone.
  • Presento a Linda sempre una striscia alla volta.
  • Linda legge.
  • Seleziona l’immagine,
  • Osserva la cartina
  • Va alla ricerca del punto esatto
  • Incolla il triangolo-vulcano e il suo relativo nome.
  • Memorizza.
  • Infine fissiamo tutto sul quaderno.

Insegnami nel modo in cui io imparo