La beviamo, la usiamo per lavarci, per innaffiare, la troviamo nel mare, nei fiumi, nei laghi, ci ripariamo da lei quando piove… che cos’è? Oggi la storia in classe sarà sulla preziosissima acqua!

In anticipo, in accordo con l’insegnante, ho preparato il materiale visivo di supporto che la maestra alzerà, un’immagine alla volta, durante la lezione in classe.

Per Linda, ma anche per tutti i bambini, è importante anche vedere le parole non solo le immagini, quindi associando

  • spiegazione orale  
  • immagini 
  • parole-chiave scritte 

Linda riesce a rimanere concentrata, a comprende e così a ricordare.

ESPERIMENTO
La maestra riempie, fino all’orlo, un bicchiere di d’acqua e pone lentamente un foglio di carta sul bordo. Mette poi il palmo della mano sul foglio di carta e con l’altra mano prende il bicchiere e capovolge il tutto. Toglie la mano da sotto… e tra lo stupore di tutti i bimbi il foglio rimarrà misteriosamente “incollato” al bordo del bicchiere e l’acqua non cadrà!

ATTIVITÀ IN CLASSE

Ad ogni bambino viene consegnata una fascetta di carta bianca (lunga 42cm x 10 cm) preparata in precedenza. Si chiede ai bimbi di selezionare tra i colori quelli dell’acqua… e ognuno creerà con la propria fantasia la sua corona dell’acqua!!

L’inclusione non è solo stare insieme, l’inclusione è fare insieme.

CARLO SCATAGLINI